×

Questo sito utilizza cookie di terze parti per il suo funzionamento. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all'utilizzo dei cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Potrai in ogni momento approfondire o negare il consenso tramite il link nel footer del sito.

Visualizzazione 1-5 di 84 risultati.

21.10.2021

LA SCLEROSI MULTIPLA A 360°

Il prossimo 13 Novembre i proff. Gioacchino Tedeschi ed Antonio Gallo parteciperanno all'evento organizzato dalla Sezione Provinciale AISM Napoli "LA SCLEROSI MULTIPLA A 360°".

 

L'incontro si terrà presso la Struttura Competence Center, Via Gran Sasso 21 (incrocio con Viale degli Appennini), Casoria

 

Per informazioni ed iscrizioni: Sezione Provinciale AISM Napoli Viale Farnese, 54 Tel. 081 5922936 Email: aismnapoli@aism.it FB: @aismnapoli

 

Per scaricare il programma completo clicca qui

11.10.2021

Raccomandazione per terza dose (richiamo) per pazienti SM

Si informano i pazienti afferenti al nostro Centro che, con la Circolare del Ministero della Salute emanata in data 08.10.2021, la Sclerosi Multipla è stata inclusa nelle condizioni di fragilità per le quali è raccomandata la somministrazione di una dose booster (di richiamo) di vaccino Comirnaty (BioNTech/Pfizer) o Spikevax (Moderna).

 

Si precisa che una dose booster può essere somministrata a condizione che siano trascorsi almeno 6 mesi dalla precedente somministrazione del vaccino.

 

Si tratta quindi di una indicazione diversa rispetto a quella riportate nella precedente NEWS del 22/09/2021, relativa a pazienti sottoposti a specifiche terapie, per i quali invece era indicata una dose addizionale, ossia da somministrare a condizione che sia trascorso almeno un mese dalla somministrazione precedente.

 

Per consultare la circolare ministeriale, clicca qui

22.09.2021

Aggiornamenti su dose addizionale Vaccino anti Covid-19 per le persone con SM

Gentili Assistiti del CSM,

 

A seguito della circolare emanata dal Ministero della Salute il 14 Settembre 2021, l’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) ha pubblicato l'elenco (per consultarlo potete cliccare qui) dei farmaci ad azione immunosoppressiva da considerare ai fini della selezione dei soggetti per i quali può essere indicata la dose addizionale di vaccino anti-COVID-19. 

 

AGGIORNAMENTO del 28.09.21: pubblicate le raccomandazioni SIN/AISM/FISM riguardanti la III dose di vaccino (cliccare qui per visualizzarle).

 

Pertanto, in considerazione di quanto riportato nel suddetto elenco, è indicata una dose addizionale di vaccino a mRNA (NB: indipendentemente dalla tipologia di vaccino utilizzata per il primo ciclo vaccinale) per le persone con SM in terapia con:

  • Fingolimod (GILENYA)
  • Siponimod (MAYZENT)
  • Ocrelizumab (OCREVUS)(*)
  • Rituximab (vari nomi commerciali)
  • Alemtuzumab (LEMTRADA)
  • Cladribina (MAVENCLAD)
  • Dimetilfumarato (TECFIDERA)(**) 

  

Come riportato nel suddetto documento AIFA, si specifica inoltre che:

- La decisione di somministrare una dose addizionale di vaccino non dipende dal livello di anticorpi anti-spike

 

- La somministrazione della dose addizionale non può avvenire prima di 28 giorni dalla seconda/ultima dose di vaccino.  

 

- (*) Le persone con SM in trattamento con Ocrelizumab (OCREVUS) dovrebbero praticare la dose addizionale di vaccino dopo 3 mesi dall’ultima infusione (e attendere almeno 1 mese dopo questa dose di vaccino prima di praticare il ciclo di terapia successivo).

 

- (**) Le persone con SM in trattamento con Dimetilfumarato (TECFIDERA), dovrebbero praticare la dose addizionale soltanto se, al momento della somministrazione delle prime due dosi di vaccino, presentavano una linfopenia di grado ≥ 2 (WHO), cioè una conta assoluta dei linfociti inferiore a 800/mmc. La somministrazione della dose addizionale del vaccino può avvenire senza limitazioni temporali rispetto all'ultima somministrazione del farmaco.

 

Per eventuali richieste di informazioni e/o chiarimenti contattare il Centro SM utilizzando ESCLUSIVAMENTE questi due canali:

- E-mail: centrosm.neuro1.napoli@gmail.com

- Telefono: 081-5665145, lunedì e mercoledì dalle 8:00 alle 9:30

  

Cordiali saluti,

Dr. Antonio Gallo & Staff del CSM 

18.08.2021

Risposta umorale al vaccino mRNA anti SARS-CoV-2 (COVID) in pazienti con Sclerosi Multipla trattati con Natalizumab: evidenze preliminari

Appena pubblicati i risultati di uno studio condotto presso il CSM-Napoli della I Clinica Neurologica dell’Università della Campania “L. Vanvitelli”.

 
Lo studio ha valutato, tramite prelievi ematici seriati eseguiti su 26 pazienti con SM trattati con Natalizumab, la risposta immunitaria (in particolare la produzione di anticorpi IgG anti-spike) evocata da un vaccino anti-SARS-CoV-2 (COVID) a base di mRNA.

 

Il lavoro, pubblicato sulla prestigiosa rivista scientifica “Therapeutic Advances in Neurological Disorders”, ha mostrato, nella popolozione oggetto di studio, una efficace risposta anticorpale a breve termine ed un profilo di sicurezza sovrapponibile a quello presentato dai soggetti sani

 

04.08.2021

Problemi intestinali ed SM: uno studio italiano multicentrico evidenzia prevalenza e predittori

Appena pubblicati i risultati di uno studio Italiano Multicentrico coordinato dal CSM-Napoli della I Clinica Neurologica dell’Università della Campania “L. Vanvitelli”.

 
Lo studio, pubblicato sulla prestigiosa rivista scientifica “Journal of Neurology”, ha confermato l'alta prevalenza dei disturbi intestinali in pazienti affetti da SM moderata/severa in una larga popolazione di persone con SM (1100 pazienti) seguiti presso 9 diversi centri SM italiani.

 

I disturbi intestinali, inoltre, si sono rivelati maggiormente associati al sesso femminile ed ad una maggiore disabilità.

partners
partners
partners
partners
partners

Copyright © 2021 by sclerosimultiplanapoli.it All Rights Reserved.
Powered by adinfo