×

Questo sito utilizza cookie di terze parti per il suo funzionamento. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all'utilizzo dei cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Potrai in ogni momento approfondire o negare il consenso tramite il link nel footer del sito.

Visualizzazione 11-15 di 84 risultati.

20.03.2021

Risposte & Chiarimenti riguardo l'offerta vaccinale per le persone con SM assistite c/o l'AOU Policlinico "Luigi Vanvitelli" di Napoli

Le Risposte & i Chiarimenti a seguire sono stati prodotti al fine di dirimere più dubbi possibili (anche in base alle tante richieste pervenute) e, al contempo, per cercare di ridurre l’enorme flusso di messaggi che arrivano quotidianamente (attraverso tutti i canali) allo staff medico del Centro SM, rendendo ulteriormente difficoltosa – in un periodo già molto critico - l’attività medico-assistenziale.

Il Centro SM resta comunque a disposizione, per quanto di competenza, per ogni ulteriore richiesta di chiarimenti e/o informazioni.

 

1) Si ricorda che l’offerta vaccinale dell’Azienda Ospedaliera Universitaria (AOU) “Luigi Vanvitelli” - come da direttive regionali - è rivolta soltanto ed esclusivamente agli assistiti seguiti presso il Centro Sclerosi Multipla (SM) della suddetta AOU.

 

2) Al momento non è prevista la vaccinazione - presso il nostro punto vaccinale - dei conviventi e dei care-givers delle persone con SM che faranno richiesta di vaccinazione presso la nostra AOU. Per le suddette persone viene consigliato, per il momento, di rivolgersi ai medici curanti.

 

Ulteriori chiarimenti in merito: si precisa che la vaccinazione dei conviventi e care-givers – secondo le direttive del piano vaccinale nazionale (si veda qui) - è raccomandata soltanto nei casi con grave disabilità e/o immunodepressione. Si precisa altresì che, sebbene alcune terapie per la cura della SM vengano etichettate come immunosoppressori, solo alcune possono determinare effetti significativi e duraturi sul sistema immunitario; i farmaci utilizzati per la cura della SM maggiormente associati ad effetti immunodepressivi - anche se nella maggior parte dei casi di entità lieve-moderata e/o transitori - sono: alemtuzumab (Lemtrada), cladribina (Mavenclad), fingolimod (Gilenya), ocrelizumab (Ocrevus), ofatumumab (Kesimpta), ozanimod (Zeposia), rituximab (vari nomi commerciali), siponimod (Mayzent) e altri, tra i quali azatioprina, methotrexate, ciclofosfamide, mitoxantrone, micofenolato mofetile.

 

3) Da quanto ci è stato comunicato, la vaccinazione sarà effettuata con il vaccino Pfizer (se vi saranno modifiche, questa NEWS verrà aggiornata o sostituita) a partire da giovedì 25 marzo.

 

4) Si ricorda che il nostro sito vaccinale ha sede presso il Padiglione 3 del II Policlinico di Napoli (zona collinare ospedaliera, alle spalle dell’Ospedale Cardarelli): ingressi in Via Pansini 5 e in Via Tommaso De Amicis (consigliato).

 

5) Per i soggetti allergici, si consiglia di consultare la pagina “Domande e Risposte” (si veda qui) sui Vaccini COVID-19 dell’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA), nella sezione in basso “condizioni per la vaccinazione” (selezionando la domanda di interesse).

 

6) Per i soggetti che hanno contratto il COVID si prega di leggere ed attenersi alle seguenti direttive (consultabili anche nella pagina “Domande e Risposte” sui Vaccini COVID-19 dell’Agenzia Italiana del Farmaco (si veda qui).

 

- Le persone con pregressa infezione da SARS-CoV-2 confermata da test molecolare o antigenico, indipendentemente se con COVID-19 sintomatico o meno, siano vaccinate con una unica dose di vaccino dopo almeno 3 mesi ma non oltre 6 mesi dal riscontro positivo di infezione.

Tranne:

- I soggetti con immunodeficit (anche coloro che ricevono terapia immunosoppressiva; vedi lista farmaci sopra al punto 2), che devono essere vaccinati con un ciclo vaccinale completo di due dosi entro i primi 3 mesi dalla diagnosi di infezione da SARS-CoV-2.

- Coloro che sviluppano infezione da SARS-CoV-2 dopo la prima dose di vaccino, in quanto non devono ricevere la seconda dose nei tempi prestabiliti ma preferibilmente al 6° mese dopo la guarigione.

Si ribadisce l’inutilità di test sierologici o molecolari prima e dopo la vaccinazione.

 

7) In merito alle tempistiche da eventualmente rispettare prima della vaccinazione, relativamente alla terapia in corso per la SM, si può fare riferimento alle informazioni (sintetiche) già inviate via email, oppure alle linee guida complete stilate congiuntamente dalla Società Italiana di Neurologia (SIN) e dall’Associazione Italiana Sclerosi Multipla (AISM) (si veda qui).

 

8) I Vaccini attualmente non sono indicati sotto i 16 anni per Pfizer e 18 anni per Moderna e AstraZeneca.

 

9) Gli assistiti che hanno richiesto la vaccinazione presso il punto vaccinale della nostra AOU verranno contattati (via telefono o email) direttamente dal personale dedicato dell’AOU; per eventuali esigenze/richieste specifiche/particolari in merito all’appuntamento per la vaccinazione, dovranno attendere di essere contattati dall’Ospedale e rivolgersi al personale dedicato.

 

10) Resta inteso che al momento di dare il consenso scritto ed essere vaccinati, dovranno essere comunicate/riportate tutte le patologie/allergie note e le terapia in atto, in modo che il medico vaccinatore possa valutare l’assenza di controindicazioni alla vaccinazione.

  

Si ringrazia per l’attenzione e la comprensione.


Il Centro SM

 

v.20.03.21 ore 15

11.03.2021

Vaccino COVID19 & SM - raccomandazioni e linee guida aggiornate

Piano Vaccinale e Categorie Prioritarie - per la vaccinazione anti-SARS-CoV-2/COVID-19 - del Ministero della Salute, aggiornato al 10.03.21 (clicca qui)

 

Raccomandazioni Italiane su Covid-19 & SM elaborate da: Socieà Italiana di Neurologia (SIN), Associazione Italiana SM (AISM) e Gruppo di studio SM della SIN (clicca qui)

 

Per consulatre le linee guida della MS International Federation (MSIF), clicca qui

Per consultare le linee guida Americane, clicca qui

Per consultare le linee guida UK, clicca qui

 

 

 

26.01.2021

Valutazione Intestino Neurologico

Il CSM dell'Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli, sempre attento alla presa in carico globale dei suoi assistiti, si occupa - già da alcuni anni - della diagnosi e della gestione delle problematiche sfinteriche (vescicali e intestinali) nelle persone con SM.

 

Al fine di comprendere meglio la frequenza e la severità dei disturbi intestinali nelle persone con SM, il CSM propone a tutti i suoi utenti di partecipare ad uno screening, compilando un semplice e breve (tempo di compilazione ca. 5 min) questionario online.

 

Clicca qui per partecipare, compilando il breve questionario online.

28.12.2020

Link utili Vaccino anti-COVID19 prodotto dalla Pfizer/BioNTech (Comirnaty)

A tutti gli utenti del CSM, di seguito link contenenti informazioni utili riguarlo il vaccino anti COVID-19 (Comirnaty) prodotto da Pfizer.

 

In particolare, per consultare il parere di EMA, clicca qui

 

Per consultare le FAQ di AIFA, invece, clicca qui 

28.12.2020

Link utili Vaccino anti-COVID19 & SM e non solo

Per consultare le FAQ sul COVID19 del Ministero della Salute, clicca qui

 

Per consultare informazioni utili sul vaccino e SM, si suggerisce di prendere visione del sito ufficiale dell'AISM, cliccando qui

partners
partners
partners
partners
partners

Copyright © 2021 by sclerosimultiplanapoli.it All Rights Reserved.
Powered by adinfo